Skip to content
On this page

Aggiungere nuovi collaboratori

INFO

Per utilizzare questa parte del sistema è necessario essere un super amministratore. Per ulteriori informazioni, leggi come gestire i super amministratori.

Aggiungere un collaboratore è il primo passo per introdurre un nuovo utente nell'organizzazione. Hai solo bisogno del nome utente della persona che vuoi aggiungere, non serve altro. Assicurati il nome utente sia corretto per evitare di aggiungere persone che non dovrebbero avere accesso al sistema.

Prima di iniziare

Per poter seguire questa guida rapida è necessario essere in possesso di un'organizzazione su RevasOS ed essere un collaboratore con il potere di super admin.

Cerca e aggiungi un collaboratore

Entra nella console di gestione per gli amministratori di sistema. Puoi trovare l'app Admin nello store.

  1. Clicca nel menù laterale sulla voce Collaboratori, troverai la lista di tutti i collaboratori aggiunti all'organizzazione;

  2. Clicca in alto a destra su Aggiungi collaboratore per accedere al pannello di ricerca e configurazione di un nuovo collaboratore;

  3. Inserisci l'indirizzo email del collaboratore per inviare un'email di invito a iscriversi a RevasOS. Se l'utente invece è già iscritto, clicca Inserisci lo username, scrivi lo username nella barra di ricerca e seleziona il risultato che appare nella tendina. Per visualizzare i risultati, il nome utente deve essere esattamente quello inserito dall'utente;

  4. Clicca Salva e procedi;

  5. Configura le informazioni di base del nuovo collaboratore. Modifica eventualmente il nome pre-generato nel campo Nome e collega al collaboratore il suo contatto in anagrafica. RevasOS fa in automatico una ricerca nel database anagrafiche e ti propone già dei contatti che potrebbero essere collegati. Se il contatto del collaboratore è già fra quelli, clicca il contatto per aggiungerlo. Altrimenti lascia la selezione vuota: procedendo con la configurazione, viene creato un nuovo contatto in automatico con il nome che hai inserito e collegato al collaboratore;

  6. Clicca Crea nuovo e procedi se vuoi creare un contatto da zero oppure Salva e procedi se hai selezionato un contatto dalla lista dei risultati di ricerca;

  7. Se ci sono dei team configurati, clicca il pulsante + accanto al team a cui vuoi aggiungere il collaboratore;

  8. Clicca Salva per applicare la configurazione e tornare alla lista dei collaboratori, oppure:

    • Salva e configura per andare alla pagina di modifica del collaboratore appena creato,
    • Salva e aggiungi un'altro per tornare all'inizio della procedura e aggiungere rapidamente un nuovo collaboratore.

Il vantaggio di avere contatto e collaboratore separati

La peculiarità di RevasOS di avere il contatto di anagrafica e il collaboratore separati permette di utilizzare funzioni di Revas ancora prima che il collaboratore si iscriva. Creando infatti il contatto in anagrafica è possibile cominciare a creare task, assegnare compiti o inserire i dati delle risorse umane ancora prima che il collaboratore si iscriva: queste funzionalità infatti si basano sul contatto anagrafico.

Quando il collaboratore si iscriverà e un admin collegherà il collaboratore al contatto in anagrafica, il nuovo collaboratore troverà già tutte le task e le informazioni pronte a essere utilizzate. E non solo: nel caso il collaboratore venga rimosso dall'organizzazione, se il contatto anagrafico non viene cancellato tutte le informazioni di rendicontazione, i report, l'archivio risorse umane o le stime non verranno alterate in maniera irreversibile in quanto l'eliminazione del collaboratore non va automaticamente a eliminare il contatto.

Inviaci un feedback

Se le guide sono state poco utili, non hai trovato quello che cercavi o sono poco chiare e non è stato possibile comprenderle, ci farebbe piacere saperlo per poter migliorare la documentazione. Invia il tuo feedback a support@revas.app.

RevasOS